Cosa vi ho nascosto:

VAZ-2107 detta «VEUM»

So di avervi rotto… almeno due cose parlando troppo della VAZ, ma è il produttore di auto più grande della Russia, quindi per forza ha un ruolo da protagonista non solo sul mercato russo, ma pure tra i miei articoli automobilistici. Nel presente articolo parlerò brevemente del suo modello più particolare: la VAZ-2107.

E’ tanto particolare perché la sua produzione è partita nel 1982 ed è  andata avanti fino all’aprile del 2012 senza un particolare calo del ritmo. Dalla foto sovrastante si vede facilmente che questa auto non ha un aspetto bello e/o moderno, ma c’era un sacco di gente a comprarla. Ciò accadeva perché costava pochissimo (circa 5000 euro secondo il cambio del 2011), i pezzi di ricambio si trovano anche in mezzo alle foreste siberiane, è facile da riparare da se ed i meccanici ormai la sanno trattare ad occhi chiusi. Secondo il piano industriale della VAZ, la produzione della VAZ-2107 non sarà messa in discussione almeno fino alla fine del 2012.

Il design della parte posteriore coincide al 95% con quello della VAZ-2105. Infatti, l’unico cambiamento rilevante riguarda i blocchi delle luci posteriori, leggermente modernizzati nella loro composizione secondo gli standard moderni.

Su questo modello poteva essere installato uno dei due motori: quello della VAZ-2103 oppure quello della VAZ-2106. Il secondo di questi, essendo il più moderno e potente, era anche il più richiesto: 4 cilindri in linea (diametro 79 mm), 8 valvole, 1569 di cilindrata, 75 CV, fino a 5400 giri al minuto. La velocità massima della VAZ-2107 è di 160 km/h, l’accelerazione fino ai 100 km/h in 17,5 secondi. Il consumo a regime misto è di 9 litri per 100 km. Il serbatoio è da 39 litri.

Avete già avuto modo di apprezzare il design esterno della VAZ-2107. Ora vi do le dimensioni: lunghezza 4145 mm, larghezza 1611 mm, altezza 1440 mm. Pesa 1049 kg.

Il design degli interni è stato leggermente migliorato, mentre la funzionalità dei principali comandi no. Il volante, per esempio, è rimasto pesantissimo da girare (prima di tutto sulle velocità basse).

Come tutte le altre macchine nate nell’epoca dell’URSS, la VAZ-2107 non è assolutamente sicura. I test di Euro NCAP non sono mai stati eseguiti, ma secondo me i risultati potrebbero essere con il segno meno…

Tutte le machine russe, anche se appena uscite dalla fabbrica, non sono in grado di passare la revisione. In più, la VAZ-2107 (e tutti i modelli precedenti) è una macchina obsoleta, costruita secondo gli standard degli anni ’70. Ed è per questo che la gente le elabora con le proprie forze fino a creare, a volte, delle macchine sportive.

La fantasia nel tuning non ha limiti:

Tra la gente questo modello è da sempre soprannominato «VEUM», cioè Voglio Essere Una Mercedes, per la rete del radiatore alta e il comfort migliore rispetto a tutti i precedenti modelli della VAZ. Fino ai primi anni ’90 la VAZ-2107 è stata una delle macchine più prestigiose tra quelle vendute alla gente comune.

I commenti sono chiusi.