Cosa vi ho nascosto:

Pacifico anno nuovo!

(29 dicembre 2018)

Come succede già da alcuni anni, anche questo dicembre il Ministero della Difesa russo ha pubblicato sul proprio sito un calendario «umoristico» per l’anno seguente. Esso è scaricabile seguendo questo link, ma, essendo disponibile solamente in lingua russa, dovrebbe essere tradotto in italiano. Chi lo tradice se non io?
Gennaio 2019 – «La consegna dei carichi in ogni punto del mondo»

Febbraio 2019 – «Gli „orsi“ russi d’inverno non vanno in letargo» (si intende l’aereo Tu-95)

Marzo 2019 – non conosco un espressione analoga in italiano, quindi faccio una traduzione per cosiddire artistica: «Il lanciasguardi è l’arma da fuoco segreta del Cremlino»

Aprile 2019 – «I Galanthus russi» (ahahaha, un esempio incredibilmente raro della battuta che con la traduzione ci guadagna!)

Maggio 2019 – «I preparativi per la parata del 9 maggio 2033» (il 9 maggio, come avevo già scritto, è la Giornata della Vittoria)

Giugno 2019 – «L’accordamento degli strumenti prima del „concerto“»

Luglio 2019 – «La ruvida waffeliera russa»

Agosto 2019 – «Gli assi dell’aviazione russa fanno volare anche i „cocodrilli“» («cocodrillo» è il soprannome del elicottero MI-24, guadagnato per la sua forma)

Settembre 2019 – «Alcune donne fanno perdere la testa»

Ottobre 2019 – «Utente avanzato del PC» (si intende Pulemjot Kalashnikova – cioè mitragliatrice PK – che si abbrevia allo stesso modo di Personalny Kompjuter, cioè PC)

Novembre 2019 – «Cornetta non è un grado, cornetta è una vocazione» (si intende Kornet AT-14 Spriggan, un missile anticarro russo)

Dicembre 2019 – «I giochi da Capodanno, i pitardi e i mortaretti»

Spero che nell’anno nuovo questo calendario sia il vostro unico modo di affrontare lo humor miliare russo!

Le rubriche: Russia

Tags: ,

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 1 commento

Commentare