Cosa vi ho nascosto:

Le rubriche incomplete

(12 febbraio 2019)

Nel corso della vita tutti noi (o quasi tutti) ci accorgiamo della mancanza di un campo importantissimo nelle nostre rubriche dei contatti. È un campo tristissimo, ma la sua necessità pratica è solo una questione di tempo, una cosa inevitabile.
Probabilmente, alcuni di voi lo hanno già capito: manca il campo «data della morte». Purtroppo, a me manca sempre più spesso sulle agende cartacee e sul telefono. Di conseguenza, ho iniziato a cercare un rimedio…

Per «fortuna», però, ho scoperto una soluzione esiste. Una soluzione per la nostra memoria, non per la morte. Sul nostro smartphone abbiamo la possibilità di andare sulla voce «aggiungi data» e assegnarle una etichetta personalizzata:

Una volta che abbiamo creato questo tipo di campo, la data inserita resterà sempre con noi (comparendo nei luoghi e nei tempi prestabiliti dalle impostazioni del telefono).

Purtroppo, è la vita.

Le rubriche: Elettronica

Tags: ,

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 0 commenti

Commentare