Cosa vi ho nascosto:

Una grande sincronizzazione

(17 febbraio 2019)

Ho paura di immaginare quanto tempo sia stato speso per la sincronizzazione del movimento con la musica (ore? giorni? settimane?). Ma posso supporre che ogni inquadratura sia stata sincronizzata singolarmente. In ogni caso, il video è da vedere necessariamente con l’audio: come quasi tutti i video che metto. La musica utilizzata è il «Valzer dei fiori» di Petr Tchaikovsky (dal balletto «Lo Schiaccianoci»).

Lo stesso autore ha un altro video da idea simile ma con la Sinfonia n. 5 di Ludwig van Beethoven:

Le rubriche: Video

Tags: ,

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 0 commenti

Commentare