Cosa vi ho nascosto:

Il calendario della liberazione

(23 febbraio 2019)

Il 23 febbraio dovrebbe essere il giorno più adatto per riprendere un argomento…
Il fotografo russo Andrei Budaev ha pubblicato già a dicembre il proprio calendario chiamato «Liberazione». Sulle immagini in esso contenute si vedono alcuni noti politici russi coraggiosamente abbelliti (con più capelli e meno grasso rispetto alle loro immagini comunemente note) e alcuni noti politici ucraini coraggiosamente presi in giro.
Ma, dato che i miei lettori non conoscono la maggioranza dei personaggi ritratti, io mi concentrerei sulla copertina. Prima di tutto vediamola:

Ad alcuni di voi questa immagine potrebbe ricordare qualcosa. Ebbene, ora vi faccio vedere un’altra immagine:

Purtroppo, il calendario di Budaev non prevede in alcun modo la liberazione dei territori ucraini dalla occupazione russa. Non so se pubblicarlo per intero sia una cosa sensata.
P.S.: alla fine di dicembre avevo già pubblicato un intero calendario russo per il 2019.

Le rubriche: Russia

Tags: ,

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 0 commenti

Commentare