Cosa vi ho nascosto:

Cortometraggio russo №18

(22 novembre 2019)

Per la puntata odierna della mia rubrica cinematografica ho scelto un cortometraggio di divulgazione scientifica semplice ma simpatico: «La corrente elettrica» del regista Petr Fyodorov, girato nel 2007.

Uno dei protagonisti del film è recitato da Aleksandr Pal, uno degli attori russi più interessanti della sua generazione. Vorrei dunque consigliarvi qualche bel lungometraggio con la sua partecipazione. Con tanta serenità e certezza posso proporvi il film «Rag Union» del 2015 (regia di Mikhail Mestetsky). Dovrebbe essere stato tradotto in inglese per conto del canale HBO; sulle altre lingue europee sono un po’ incerto.

Le rubriche: Cinema russo

Tags:

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 0 commenti

Commentare