Cosa vi ho nascosto:

Vagare a caso

(8 agosto 2020)

Quanti dei miei lettori, dopo la quarantena e le difficoltà successive, hanno ancora i soldi e/o i giorni di ferie per viaggiare? Vorrei sperare che la risposta sia «tutti».
Ma per coloro che non dovessero avere tale fortuna, io ho una nuova piccola soluzione tecnologica. Capisco che non può sostituire la vita reale, ma è comunque una forma di divertimento curiosa.
Oggi vi consiglio il progetto Random Street View. In sostanza, all’avvio il sito vi propone un punto del globo casuale visitabile in formato Google Street View. Partendo da quel punto, potete «andare a fare un giro» in una zona che, molto probabilmente, non avete mai visto prima.
Volendo, potete anche chiedere al sito di darvi un altro punto di partenza casuale oppure indicare al sito lo Stato che vi interessa particolarmente.

Mi sembra, in base alla mia esperienza personale, che il sito proponga principalmente delle zone non molto urbanizzate. Beh, è sempre una fonte di serenità!

Le rubriche: Internet

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 1 commento

Commentare