Cosa vi ho nascosto:

L’Instagram Lite

(12 marzo 2021)

Non so se qualcuno degli utenti interessati se ne sia accorto, ma l’altro ieri è uscita una versione della app Instagram per l’Android: l’Instagram Lite. Questa ultima pesa solo 2 megabyte contro i 30 della versione «normale» e ha quasi tutte le funzionalità normali: per ora (e solo per ora) mancano solo la pubblicità, gli acquisti e la crittografia end-to-end. L’Instagram Lite sarebbe già disponibile su Google Play in 170 Paesi.
Cosa significa tutto questo? Significa che Facebook si è «inventato» un nuovo modo di pubblicare le nuove versioni delle app. È evidente, infatti, che in un futuro non particolarmente lontano non avrà molto senso mantenere due versioni della stessa app praticamente identiche. Quindi a un certo punto Instagram Lite cambierà il nome in Instagram e si installerà sui telefoni degli utenti senza alcun sforzo fatto da essi.
Avrebbe senso, a questo punto, installare già ora l’Instagram Lite? No, a meno che non vogliate partecipare gratuitamente ai test della nuova versione.
Oppure siete messi tanto male da dover preoccuparsi di ogni megabyte di spazio sul vostro telefono?

Le rubriche: Internet

Tags:

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 0 commenti

Commentare