Cosa vi ho nascosto:

Windows 11

(18 settembre 2021)

Tra poco più di un mese, il 20 ottobre 2021, dovrebbe ufficialmente uscire la nuova OS della Microsoft: il Windows 11. Allo stesso tempo, sappiamo già che l’attuale Windows 10 dovrebbe essere supportato fino all’ottobre del 2025. Di conseguenza, possiamo iniziare a prepararci al passaggio verso il nuovo sistema operativo (penso che l’aggiornamento verso la nuova versione venga tradizionalmente reso gratuito per i detentori di una regolare licenza).
Per esempio, è possibile utilizzare questo sito per vedere il futuro aspetto di alcuni menu e programmi del Windows 11 semplicemente attraverso il proprio browser, senza alcuna installazione.
Ciò che ho visto io non mi è sembrato brutto o scomodo, ma, per esempio, la barra delle applicazioni (quella in basso) ricorda tanto quella della Mac OS (che strana coincidenza, ahahaha).

I vari menu sono in parte cambiati nel loro aspetto grafico e organizzativo, ma sembrano comunque comprensibili (le icone del menu «Start» con il bollino blu sul sito sono quelle attive, quindi cliccateci sopra e studiate i contenuti).

Il prodotto finale, quello che ci verrà proposto a ottobre, sicuramente avrà qualcosa di diverso e, soprattutto, dovrà essere testato nelle condizioni reali. Ma per ora non vedo dei motivi seri di preoccuparci.

Le rubriche: Computer, Internet

Tags: , ,

Può seguire i commenti a questo post via RSS 2.0.
Per ora ci sono 1 commento

Commentare