Cosa vi ho nascosto:

L’archivio della rubrica «Viaggi»

Oggiono, 27 dicembre 2019

È un po’ strano scriverlo in questo periodo – sembrano quasi le memorie di una vita passata – ma…
Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Oggiono (in provincia di Lecco) di dicembre.

Finalmente il 2019 è chiuso anche dal punto di vista dei viaggi da raccontare.


Teglio, 24 dicembre 2019

Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Teglio (in provincia di Sondrio) di dicembre.


Venezia, 3–4 agosto 2019

Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Venezia ad agosto.
Per ovvie ragioni ho evitato di tentare a raccontare tutto ciò che ho visto in un unico articolo.

Non volevo trascinarmi almeno questo debito nel 2020…


Lodi Vecchio, 27 luglio 2019

Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Lodi Vecchio a luglio.


Con le dita

Si avvicina il periodo tradizionale delle vacanze (o siete già in vacanza?), quindi è il momento di ricordare i vecchi trucchi:


Crespi d’Adda, 26 aprile 2019

Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Crespi d’Adda di aprile.

Ringrazio infinitamente il lettore che mi ha ricordato di questa località interessante: ne avevo sentito parlare qualche anno fa, ma poi, per qualche strano motivo, mi ero dimenticato di inserirla nella lista dei posti da visitare.
I consigli sui posti interessanti sono sempre benvenuti.


I nomi giusti

Ormai quasi tre anni fa, il 3 giugno 2016, avevo scoperto che con un po’ di fantasia è possibile trovare un nome bellissimo anche per una agenzia viaggi. Infatti, a Calolziocorte avevo visto l’agenzia «Uscita d’emergenza».

Per trovare un nome di qualità paragonabile avevo dovuto viaggiare per quasi due anni e mezzo. Alla fine di dicembre avevo trovato – ad Arona – l’agenzia «Nuova mente viaggi». Non è una battuta elegante come la prima, ma una severa verità.

Presumo che in questo periodo denso di festività (ben tre in undici giorni) tutti, anche coloro che non hanno pianificato le ferie, abbiano più tempo libero del solito. Provate a fare un viaggio almeno alla città più vicina che non avete mai visitato: la vostra mente starà molto meglio.
Come ben sapete, non è necessario essere ricchi per viaggiare. Chi non ha abbastanza denaro per un volo intercontinentale, può benissimo prendere il terno, l’autobus, la bicicletta, il motorino o la macchina e andare a vedere uno dei luoghi più vicini ancora sconosciuti.


Arona, 22 dicembre 2018

Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Arona di dicembre.


Morbegno, 7 dicembre 2018

Questa volta sono stato relativamente veloce. Ho già pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Morbegno del 7 dicembre.


Vacallo, 4 agosto 2018

Ho finalmente pubblicato il rapporto fotografico sulla mia visita a Vacallo all’inizio di agosto.