Cosa vi ho nascosto:

L’archivio del 27 settembre 2022

Un nuovo russo

In pochi se ne sono accorti (e non mi sembra una cosa tanto anomala), ma in base al decreto presidenziale russo pubblicato ieri, a Edward Snowden è stata concessa la cittadinanza russa (richiesta nel 2020). Il nome del personaggio si trova al numero 53 della lista. Il nome della moglie di Snowden non è presente nella lista dei nuovi cittadini.
A questo punto sono sicurissimo che Edward Snowden inizi a pubblicare dei documenti riguardanti l’invasione russa dell’Ucraina o, al contrario, vada a combattere nell’ambito della mobilitazione proclamata da Putin.
Ah, sento una voce secondo la quale non succederà nessuna delle due cose. Che strano…