Cosa vi ho nascosto:

L’archivio del tag «dance»

Il moonwalk asiatico

Non so come lo avrebbero commentato gli esperti/appassionati della danza, mentre per me il video di oggi è semplicemente ipnotizzante.

P.S.: nonostante una diffusissima credenza popolare, l’inventore del movimento non è Michael Jackson. Prima della comparsa della sua versione, il moonwalk era già noto da circa settant’anni.


La musica del sabato

A volte le idee dei post nascono nei momenti quotidiani piuttosto banali che non hanno alcunché di interessante per i miei lettori. Anzi, a un osservatore estraneo potrebbe addirittura sembrare che non ci sia alcun nesso logico tra l’evento e il post, eppure sono infinite le vie del mio pensiero.
Per esempio, pochi giorni fa un mio grande (in tutti i sensi) ma un po’ spensierato amico ha tentato di conoscere una bella ragazza «in stile star degli anni ’80» (definizione sua), dimenticando poi di presentarsi nell’orario prestabilito. Questa piccolo e in alcuni aspetti divertente momento ha influenzato la mia scelta per il post musicale di oggi. Mi sono ricordato di una tipica star degli anni ’80 che potrebbe far venire in mente quella ragazza: Kim Wilde.
In qualità del primo video musicale di oggi metto la sua interpretazione della «You Keep Me Hanging On» (la versione originale fu registrata nel 1966 dalla girl-band Supremes):

E poi metterei la «Kids in America», cioè la canzone con la quale è diventata famosa: