Cosa vi ho nascosto:

L’archivio del tag «gaz»

Il costo della auto

All’inizio di questa settimana sono stato contattato da un lettore (italiano!), intenzionato a restaurare il suo fuoristrada GAZ-69 (prodotto dal 1953 al 1972). Mi ha chiesto, dunque, se è ancora possibile trovare in vendita il motore originale di quel modello.
È incredibile, ma il suddetto motore si trova facilmente anche a 50 (cinquanta) euro! E poi dicono che la manutenzione e la riparazione delle auto d’epoca costano troppo…
Colgo l’occasione per ricordare ai miei amatissimi lettori che dal punto di vista legale tutte le auto d’epoca inquinano allo stesso modo. Indipendentemente dal fatto che siano Euro0 o Euro-meno1000, sono comunque soggette agli stessi limiti di circolazione nei centri storici delle città. Ma se voi vivete fuori dal centro storico (in periferia) o addirittura fuori città e intelligentemente utilizzate l’auto solo per i viaggi extra/inter-urbani, potete benissimo prendere una auto d’epoca. In tal modo risparmierete su molti costi fissi (per esempio l’assicurazione e il bollo) e avrete una macchina esteticamente originale (quelle moderne stanno diventando sempre più simili tra loro).


Autogioco

Questo è il camion russo Gaz Next:

E questa è una delle funzionalità del suo pannello di controllo:

Nel mondo esiste un altro camion con tale «opzione»?


Cortometraggio russo №8

Oggi ho pensato di pubblicare un altro cortometraggio georgiano-sovietico (il primo è nel post di un mese fa). Si tratta di «Fortuna» (del 1980) diretto da Baadur Tsuladze, uno degli attori-protagonisti del film (quello più anziano).

La spiegazione di cui necessita questo film è semplice: uno degli operai trova un biglietto della lotteria, controlla il codice e scopre di avere vinto una auto molto prestigiosa e costosa: una GAZ Volga-24. Il resto del film lo potete comprendere anche da voi.

In qualità di regista Tsuladze non ha fatto molto, quindi il lungometraggio che consiglio oggi è accomunato con la «Fortuna» dal nome del sceneggiatore: Revaz Gabriadze. Provate a vedere se il film «Kin-dza-dza!» (del 1986) è mai stato doppiato o tradotto in italiano. Se non lo trovate in italiano, accontentatevi della versione inglese.


Il design di GAZ 24 Volga

Chiedo perdono a tutti i miei lettori appassionati di automobilismo. Nel mio articolo dedicato alla GAZ 24 Volga avevo scritto una stronzata particolarmente grande. Avevo infatti sostenuto che il suo design sarebbe di invenzione russa. E invece no…

Il design della GAZ 24 Volga (prodotta dal 1969 al 1992) è stato copiato da due auto americane degli anni ’60:

1. Ford Falcon (la versione prodotta dal 1962 al 1970)

2. Plymouth Valiant (la versione prodotta dal 1963 al 1966)

Il mio articolo verrà dunque presto adeguato aggiornato con le informazioni scoperte.